BENEFICIARI DI PROGETTO

ENAIP NET- Impresa Sociale Società Consertile Srl | Italy
ENAIP NET è un consorzio senza fini di lucro e una delle più grandi reti di fornitori di IFP italiani, con uno staff di 4.000 persone (1.400 dipendenti), 89 centri di formazione e 46.000 studenti all'anno. Si tratta di un accordo di rete tra EnAIP Lombardia (LP), EnAIP Piemonte, EnAIP Veneto, EnAIP Friuli Venezia Giulia e EnAIP Nazionale. La sua missione è quella di migliorare lo sviluppo professionale, la crescita delle economie locali e delle organizzazioni del lavoro.
ENAIP NET eroga i suoi servizi attraverso 700 au-le e 600 laboratori nei seguenti settori: Benessere, Autoriparazione e carrozzeria, Commercio, Marketing, Lingue, Elettricità, Elettronica, Meccanica, Turismo, Catering e ristorazione.
È una delle principali organizzazioni nei settori della ristorazione e della ricezione in Italia (2.600 alunni all'anno):

Opera nei seguenti ambiti:
• ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (formazione professionale iniziale e continua; formazione permanente per le imprese; apprendista-to);
SERVIZI PER L'IMPIEGO (formazione personalizzata, inserimento lavorativo, analisi e certificazione delle competenze);
INNOVAZIONE E SVILUPPO (ricerca e indagini, cooperazione internazionale, assistenza tecnica, avvio e miglioramento dei programmi di formazio-ne).

AFPA - Agence Nationale pour la Formation des Adultes | France
L'agenzia nazionale per la formazione professionale per adulti, meglio conosciuta con l'acronimo AFPA, sostiene i dipendenti e i disoccupati nel loro percorso professionale, proponendo un'offerta di formazione globale nella maggior parte dei settori economici e occupazionali, compresi i servizi alimentari.
L'AFPA offre un servizio personalizzato alle perso-ne che ospita. Delinea un progetto professionale secondo le loro aspirazioni personali, che si tratti di cercare o cambiare posizione lavorativa. Per questo, l'agenzia fornisce più di 400 corsi a più di 230 aziende.
L'AFPA è presente in tutto il territorio francese con circa 6.500 collaboratori e sviluppa alcuni piani anche all'estero e in Europa. È inoltre un ente di certificazione (accreditato dal Ministero del lavoro francese). La maggior parte dei titoli rilasciati si colloca ai livelli 5, 4 e 3 (nuovo schema nazionale di certificazione). I 102 centri permanenti forniscono anche vitto e alloggio per i partecipanti, che siano parte di popolazione attiva, occupata o in cerca di lavoro.

L'AFPA è impegnata in iniziative socialmente utili:
- aiuta le persone ad inserirsi, rimanere o tornare nella forza lavoro;
- contribuisce allo sviluppo dei valori sociali individuali e collettivi;
- aiuta a combattere l'esclusione, la disparità sociale e la discriminazione;
- contribuisce allo sviluppo del territorio e delle aziende ivi presenti.

Nel settore della ristorazione, l'AFPA conta 43 centri di formazione, 110 formatori, tra 1500 e 2000 persone formate ogni anno in diversi corsi di formazione come:
Responsabile di cucina per la ristorazione collettiva;
Manager per la ristorazione collettiva;
Chef;
Assistente chef;
Camerieri.

CECE - Confederación Española de Centros de Enseñanza | Spain
La Confederazione spagnola dei Centri di Istruzione e Formazione è un'organizzazione professionale senza scopo di lucro fondata nel 1977. Rappresenta centri d'istruzione sovvenzionati privati e statali nel territorio spagnolo, i quali com-prendono tutti i livelli d'istruzione (dalla scuola dell'infanzia all'università).
Includendo più di 1.600 centri d'istruzione e formazione, questa rete interessa circa 750.000 studenti e 40.000 insegnanti.

Il CECE supporta la sua comunità in 4 aree principali:
(1) Organizzazione di corsi di formazione per in-segnanti.
(2) Rappresentanza politica negli accordi collettivi che interessano tutti i centri affiliati al CECE.
(3) Internazionalizzazione dei centri educativi. Promozione dei valori e programmi europei.
(4) Consulenza legale per gli istituti membri.
Il CECE possiede tre dipartimenti chiave che interessano i progetti europei:
- Dipartimento Europa: promuove la presenza di scuole spagnole e centri educativi in Europa; allo stesso tempo rende l'Europa parte integrante della vita scolastica e dell'istruzione superiore in Spagna. A tal fine, il Dipartimento Europa promuove la partecipazione dei centri a progetti cofinanziati dalla Commissione europea, ritenendo che essi rappresentino occasioni di crescita, attraverso lo scambio di buone pratiche e conoscenze, non so-lo di diversi modi di lavorare, ma anche di diverse visioni e metodologie di insegnamento.
- Dipartimento di formazione: il CECE organizza corsi in presenza e online rivolti a docenti, presidi, futuri insegnanti e disoccupati per migliorare la qualità dell'istruzione.
- Dipartimento stampa e comunicazione: mantiene un canale permanente con i media e la comunità educativa attraverso i social network e la rivista Actualidad Docente, così come tramite conferenze e congressi che il CECE organizza ogni anno per discutere sul futuro dell'istruzione.

FIC - Federazione Italiana Cuochi | Italy
La Federazione Italiana Cuochi (F.I.C.) è una moderna e dinamica organizzazione nazionale, composta da 93 Associazioni Provinciali, 20 Associazioni Regionali e 12 Delegazioni Straniere. La FIC ha attualmente più di 19.000 membri, tra cui cuochi professionisti, insegnanti e studenti presso istituti di cucina. È l'unica società professionale legalmente riconosciuta in questo campo e rap-presenta in Italia la Worldchefs (Associazione Mondiale Cuochi).

Missione:
- Migliorare la professionalità e la cultura culinaria degli chef italiani.
- Proteggere le risorse alimentari, le tradizioni culinarie e le eccellenze dei territori.
- Rivolgere particolare attenzione agli aggiorna-menti di nuove tecniche e tecnologie culinarie.
- Promuovere condivisione e aggregazione tra i diversi attori della catena alimentare.
- Sensibilizzare le nuove generazioni di professionisti alla formazione continua.
- Promuovere studi e ricerche per rispondere in modo appropriato ai cambiamenti del mercato alimentare e alle mutevoli esigenze nutrizionali.
- Costituire un promotore, in Italia e all'estero, per un servizio di ristorazione sano e di alta qualità

Collaborazioni:
MIUR (Ministero della Pubblica Istruzione, Università e Ricerca) per sostenere l'alternanza scuola / lavoro
MINISTERO DELLA SALUTE per promuovere iniziative di alimentazione sana e corretta.
MIPAAF (Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali) e COLDIRETTI per proteggere e promuovere i prodotti alimentari locali DOP e IGP.
CNA (Confederazione nazionale dell'artigianato) per le politiche di sostegno occupazionale.
UNI per stabilire una normativa tecnica riguardante la professione culinaria e le sue certificazioni secondo gli standard ISO e CEN.
SOLIDUS per la cooperazione di tutte le professioni del settore ricettivo.

ITS - Institute of Tourism Studies | Malta
Fondato nel 1987 e principale istituto scolastico di Malta nel settore Turismo e Ricezione, l'Institute of Tourism Studies (ITS) offre una vasta selezione di programmi tenuti da docenti qualificati. Il nuovo campus a Luqa (Malta) offre diversi laboratori e cucine professionali per assicurare che gli studenti ricevano l'istruzione teorica e pratica necessaria.

L'Institute of Tourism Studies, situato vicino all'aeroporto e con un campus a Qala, Gozo, offre attualmente programmi che vanno da livelli base alla laurea, e sta lavorando all'introduzione di programmi Master nel prossimo futuro. Accordi con le migliori università e istituzioni internazionali fanno sì che gli studenti non solo abbiano la possibilità di diplomarsi in un istituto prestigioso, ma abbiano anche l'opportunità di studiare per un periodo di tempo presso istituti situati in tutta Europa, al fine di ottenere un'esperienza più ampia e affinare le proprie capacità a livello internazionale. Tra i numerosi accordi che l'ITS ha stipulato, vi so-no quelli con la rinomata Università finlandese di Scienze Applicate Haaga-Helia e l'Institut Paul Bocuse, Francia.

Il principale compito dell'ITS è quello di inserire nel settore turistico, sia a livello locale che inter-nazionale, professionisti in grado di garantire un eccellente standard di prodotti e servizi all'interno delle imprese ricettive. Il numero di coloro che studiano presso l'Institute of Tourism Studies è molto ampio, vi è inoltre un 20% di stranieri pro-venienti da 37 paesi diversi.
La prova del successo dei programmi di formazione ITS è il fatto che il 98% dei diplomati presso questo istituto trovano occupazione, sia a livello locale che internazionale.

MBB - Malta Business Bureau | Malta
Il Malta Business Bureau (MBB) è stato fondato nell'ottobre 1996 come Ufficio per gli Affari Europei della Camera di commercio e delle imprese di Malta (MCCE) e della Federazione dell'industria maltese (FOI).
Nel corso degli anni, le due organizzazioni hanno compreso la necessità di cooperare a livello inter-nazionale ed europeo, data la progressiva integrazione di Malta nell'Unione europea. Il 6 maggio 2004, l'Associazione Albergatori e Ristoratori di Malta (MHRA) è diventata una delle organizzazioni madri del MBB a seguito di una cerimonia inaugurata con la firma di un atto pubblico.
Dopo approfondite discussioni e negoziati tra la Camera di Commercio di Malta e la FOI, nel gennaio 2009 si è verificata una fusione tra queste due organizzazioni. L'organizzazione è ora nota come Camera di commercio, impresa e industria di Malta, dopo che oltre l'80% dei membri di entrambi gli enti hanno approvato la fusione nel settembre 2008.
Il Malta Business Bureau rappresenta quindi la Camera di commercio, impresa e industria di Mal-ta e l'Associazione Albergatori e Ristoratori di Mal-ta a Bruxelles e in territorio nazionale. Lavora in collegamento diretto con le relative organizzazioni a livello europeo, in particolare Eurochambres, BusinessEurope e HOTREC su questioni politiche e di finanziamento che riguardano direttamente gli affari maltesi.
L'MBB ha una sede a Malta e un ufficio di rappresentanza a Bruxelles, le cui operazioni sono supervisionate dall'Amministratore Delegato di MBB, Joseph Tanti.
UNISG - University of Gastronomic Sciences | Italy
L'Università di Scienze Gastronomiche, fondata nel 2004 dall'associazione internazionale no-profit Slow Food, in collaborazione con le regioni italia-ne del Piemonte e dell'Emilia-Romagna, è un'istituzione privata senza fini di lucro riconosciuta dal-lo stato italiano.
Il suo obiettivo è quello di creare un centro inter-nazionale di ricerca e formazione per coloro che lavorano a nuovi metodi di coltivazione, alla protezione delle biodiversità e alla costruzione di una solida relazione tra la gastronomia e le scienze agrarie.
L'università forma gastronomi, nuove figure professionali con competenze e conoscenze multidisciplinari nei campi della scienza, cultura, politica, economia ed ecologia del cibo, lavorando per applicarle alla produzione, alla distribuzione e al consumo sostenibile.
Gli studenti dell'UNISG, provenienti da tutto il mondo, acquisiscono esperienze dinamiche nella produzione alimentare artigianale e industriale, grazie all'istruzione complementare in discipline sia scientifiche che umanistiche, alla formazione sensoriale e all'apprendimento pratico durante viaggi di studio nei cinque continenti.